Berlusconi Vs Volontè

Reazioni: 

Alla lettura delle ultime dichiarazioni di Berlusconi (in questo caso vale la relatività, ultime in relazione a che?), su chi abusa di personalismi e non vuole il bene dell'Italia, ho avuto un flash che mi ha riportato alla mente “ Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” con il grande Volontè.

Mi è sembrato che dietro il paravento dell'attacco politico ai suoi avversari (vecchi e nuovi), emerga la volontà di essere finalmente “sollevato” da tutto quello che rappresenta. Che invecchiando, nella sua testa ci sia sempre più voglia di godersi gli ultimi anni della sua vita, tra figa e champagne invece che in mezzo a 4 bavosi attaccati alle sedie e al potere.
Alla fine il suo lo ha fatto, dal '94 continua a tenere in piedi un certa Italia oligarchica che ha radici nel ventennio e nel patto anticomunista del dopo guerra.
Che aneli ad un po' di “meritato riposo” mi sembra anche normale, e diamoglielo no?

Io porto lo champagne


Borges.